IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Fabio Cinti "Il Minuto Secondo" su Mescalina.it

Andare in basso 
AutoreMessaggio
liut

avatar

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 13.10.11

MessaggioTitolo: Fabio Cinti "Il Minuto Secondo" su Mescalina.it   Lun Ago 27, 2012 6:44 pm

In piena crisi del mercato musicale italiano Fabio Cinti decide di uscire con un nuovo album, un lavoro assai sofferto, ma riscaldato dall'amore dei suoi fans che si tramutano in mecenati per l'occasione, curandone la produzione.
É difficile rapportarsi con un album di questo calibro, si ha spesso paura di sbagliare e non trovare le parole giuste che rendano giustizia al sacrificio del cantautore romano.
Il minuto secondo è prima di tutto un concept, quattordici tracce divise in due sezioni composte da sette inediti e sette rivisitazioni: Vigilia e Memorabilia; è un album maturo e arriva a distanza di due anni da L'esempio delle mele.

Quest'album è il prezioso segreto racchiuso tra le pagine di un taccuino, custodito ed alimentato con cura tra l'autunno 2011 e la primavera 2012, è il sunto di frasi appuntate nero su bianco, pensieri nati nella testa di Fabio, paure e segreti, gioie ed emozioni che finemente composti sono divenuti musica. Sono due facce della stessa medaglia Vigilia e Memorabilia: la prima è l'abbandono silenzioso nelle mani del futuro; la seconda nasconde le incertezze di un tempo sconosciuto e i capisaldi un passato già vissuto.

A Vigilia appartiene Questo strano abisso, un romantico ed essenziale componimento, raffinato e nostalgico - sarà per via degli archi e del piano che accompagnano la lirica - che appare un gioiello curato nei minimi particolari.
Uno spiraglio di elettronica invade il cielo di May Day, un brano che vede la coesistenza della lingua inglese e di quella italiana, Fabio duetta con una meravigliosa voce femminile. Pop e gioia di vivere in Loop: le ombre lasciano spazio ai colori e “ai tramonti, alle storie, ai percorsi che lo fanno stare bene”.

Sembra uscito da un'altra epoca Fabio Cinti, la sua è musica colta, porta con sè la voglia di andare avanti, ma non disdegna uno sguardo al passato: nella sua musica riecheggia lo spirito (vivo) del poeta di Milo, Franco Battiato, e Lui non ne ha mai fatto segreto.
La perfezioni stilistica e il grande talento del giovane cantautore sono udibili già nel singolo Canto alla durata, emblema di equilibrio e dimestichezza vocale, una poesia arricchita da arpeggi e dagli archi.

Raffinatezza e sensibilità artistica per Fabio Cinti, che con Il minuto secondo s'è messo a dura prova ed è riuscito a superare la sfida. L'essere prolifico parecchie volte coincide con la scarsa qualità, ma non in questo caso; forse questo non è un album adatto a tutti, ma non si può negare l'immenso talento del polistrumentista “ciociaro”.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
 
Fabio Cinti "Il Minuto Secondo" su Mescalina.it
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» I Diritti del Lettore di Daniel Pennac
» Luciano LIGABUE
» Diretta Castrocaro 15/07/2011
» LIMITARE L'ACCESSO A YOUTUBE O ALLA RETE
» secondo video....

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Fabio Cinti :: Rassegna Stampa (Recensioni Album - Interviste)-
Andare verso: